Le collezioni Joyàcademy sono da sempre il nostro modo di concretizzare la ricerca stilistica e tecnica dei look più trendy del momento. Per questa stagione la parola d’ordine è certamente Mod: questo termine riporta alla Londra trasgressiva degli anni ’60/’70 con i suoi ragazzi desiderosi di distinguersi dalle generazioni precedenti e di proiettarsi verso il nuovo e l’ignoto.

I look curatissimi erano lo specchio di ragazze innovative, ribelli, libere e capaci di dichiarare queste scelte d’identità già a partire da abbigliamento ed acconciature. La nostra collezione riprende proprio la cultura e le attitudini Mod per farle rivivere in una forma inedita. Le nostre donne hanno lo sguardo costantemente rivolto al futuro, senza mai abbandonare il legame con un passato che ha voglia di tornare in auge rivisitato in chiave innovativa. I carrè diventano bob di lunghezza variabile che si esprimono in versioni long e pixie, ora ricci, ora ultralisci con frangia retta, ma anche corti e spettinati. Le lunghezze variabili possono sfiorare il mento o poggiarsi sulle spalle, mentre nei medi le punte sfiorano le spalle con movimenti ondulati e freschi che tendono a sfiorare il volto ricercando la naturalezza del movimento.

Per i lunghi le onde sono imprescindibilmente accompagnate da una cornice resa nuova dalla frangia retta. Ad accomunare i tagli, una scalatura che delinea il volto con giochi di ombre e chiaroscuri capaci di ricreare in una geometria destrutturata che non perde mai il suo grafismo e la sua forza. I colori di questa collezione per l’autunno/inverno 2015-2016 sono intensi e decisi, senza rinunciare ad esprimere gentilezza e tenacia, garbo e forza, finezza e grinta in un tutt’uno armoniosamente perfetto e ricercatamente imperfetto al contempo.Il risultato è una linea vivace ma non eccessiva, ponderata e poliedrica, capace di rispecchiare la versatilità della donna di oggi.

Una collezione tutta da ri-vivere e ri-adattare in stile made in Joyàcademy